La mia opinione sul telescopio Sky Watcher 130/900 su EQ2

Parte dei classici strumenti, il telescopio Sky Watcher 130/900 su EQ2 equatoriale è un riflettore di tipo Newton. Classificato nella categoria dei telescopi per principianti, va detto che si tratta di uno strumento piuttosto grande. Inoltre, il diametro della sua apertura è in gran parte eminente per l’osservazione dei minimi dettagli dello spazio. Quindi non è necessario essere esperti per guardare il cielo dall’alto verso il basso, perché questo telescopio vi offre questa opportunità.

telescopi Sky Watcher 130/900 su EQ2

Le specifiche dei suoi supporti

Il telescopio Sky Watcher 130/900 su EQ2 equatoriale è particolarmente solido nella sua struttura e i suoi diversi supporti sono il treppiede e la montatura. Elaborato in alluminio, il suo treppiede è regolabile in altezza da 71 a 121 cm. Per quanto riguarda la sua montatura equatoriale EQ-2, le sue specificità sono notevoli. Offre la possibilità di allineare l’ottica esattamente sulla Stella Polare, garantendo nel contempo una buona distanza polare e la latitudine geografica su tutti i siti di osservazione. Per seguire gli oggetti con grande precisione, gli assi di salita e di declinazione consentono movimenti micrometrici. Allo stesso tempo, un contropiede regolato assicura il bilanciamento dell’ottica. Va notato che questo è uno dei più piccoli supporti EQ disponibili sui telescopi disponibili in commercio.

Il plus dello telescopi Sky Watcher 130/900 su EQ2 equatoriale

telescopi Sky Watcher 130/900 su EQ2

Il design di questo telescopio piacerà agli astronomi amatoriali, in quanto è dotato di un ripiano accessorio sul quale è possibile posizionare oculari e altri utili accessori per l’osservazione. Poiché questo strumento è robusto e sicuro, è adatto all’uso da parte dei bambini. Il punto di forza dello strumento è il suo supporto, che può essere integrato da un motore opzionale per l’asse di salita destro. Pertanto, il motore alimentato a batteria non è incluso nella fornitura. Questo è però il caso dello Sky-Watcher 130/900 sull’Equatoriale M.

I lati negativi di questo telescopio di Newton

Abbiamo mantenuto alcuni punti critici in questo prodotto durante i test. Innanzitutto, il suo peso elevato e la sua struttura imponente non lo rendono facile da trasportare. Inoltre, non viene fornito con una borsa come il telescopio da viaggio Orbinar 400/70, da cui il problema della conservazione. Si scopre che gli strumenti di grandi dimensioni hanno spesso questo problema. Tuttavia, la sua capacità massima di ingrandimento è pari a quella dell’Orbinar. Altrimenti, gli specialisti suggeriscono che la sua cornice è ancora troppo debole per sopportare una lunga esposizione per fotografare le stelle. In altre parole, non è adatto all’astrofotografia.

Questo modello di grande formato delizierà ogni potenziale utente attratto dalle stelle, poiché il suo grande diametro di 130 mm raccoglie una quantità massima di luce.

Potrebbero anche piacerti:

telescopio Sky-Watcher 130/900 Equatorial M, telescopio Orbinar 400/70, telescopio National Geographic 9062100

Skywatcher Explorer-130M -...
  • Ingrandimento (lenti incluse): x36, x72, x90, x180
  • Lunghezza focale del telescopio: 900 mm (f/6.92)
  • Montatura equatoriale EQ2