La mia opinione sul telescopio Celestron Power Seeker 50AZ

Per un primo approccio giocoso all’osservazione del cielo, il telescopi Celestron Power Seeker 50AZ è lo strumento ideale. Inoltre, viene fornito con un manuale di istruzioni di 80 pagine per introdurre meglio l’astronomo, anche in giovane età. In realtà, si tratta di un telescopio introduttivo che viene montato su una montatura azimutale Z-C. In base alle sue caratteristiche, le osservazioni effettuate con questo dispositivo promettono di essere spettacolari, per citare solo il suo massimo ingrandimento fino a 600 volte di più. In effetti, questo lavoro di Celestron è semplicemente fenomenale. Il test completo che abbiamo condotto lo conferma ulteriormente.

Uno strumento piccolo ma potente

Questo modello è uno dei più piccoli strumenti della serie Powerseeker commercializzati da Celestron. Nonostante il piccolo diametro della sua apertura, rivela in dettaglio i crateri della luna. Un bellissimo esperimento che abbiamo intrapreso nella fase di mezzaluna della stella lunare. Poi abbiamo esplorato altre stelle per rendere più piccante la nostra osservazione. In ogni caso, con le carte del cielo, è stato abbastanza facile trovare le quattro lune di Giove e gli anelli di Saturno. Naturalmente, le immagini non erano così nitide come il modello automatico National Geographic 9062100. Inoltre, non è posizionato su questa categoria. Il vantaggio di questa apparecchiatura è che permette ingrandimenti impressionanti, che ci hanno permesso di vedere alcuni degli oggetti più profondi dell’universo. Tra le altre, la Nebulosa di Orione e la Galassia di Andromeda. Nonostante questo, siamo stati in grado di fare alcune scoperte interessanti.

Supporti abbastanza stabili di telescopio Celestron Power Seeker 50AZ

Il telescopi Celestron Power Seeker 50AZ non pone alcun problema nella sua installazione. In altre parole, è facile da installare. Questo piccolo telescopio pesa solo 3 kg. Come qualsiasi altro telescopio, si erge sopra le sue tre gambe di alluminio, chiamate anche treppiedi. Un supporto robusto conferisce al telescopio una grande stabilità. In alternativa, il suo supporto azimutale ha un’impugnatura girevole che può essere azionata con una mano per puntare a qualsiasi bersaglio e bloccare lo strumento su di esso. Tuttavia, è molto meno efficiente rispetto al supporto altazimutale a forcella singola del Celestron Nexstar 6SE 150/1500. L’unico aspetto negativo di questo telescopio è che trasmette leggere vibrazioni. Tuttavia, ciò è compensato dall’eccellente rapporto prezzo/prestazioni.

telescopi Celestron Power Seeker 50AZ

Tutto sommato, è un buon prodotto con una qualità accettabile. Grandi e piccini potranno godere di momenti eccezionali con questo telescopio.

Potrebbe anche piacerti:

Telescopio Celestron Nexstar 6SE 150/1500, telescopio National Geographic 9062100, telescopio Newton 150/750 EQ3-2 Black Diamond

Celestron Powerseeker 50AZ -...
  • Mono braccio montatura altazimutale computerizzata; Porta AUX per l'unità...
  • Metallo, preassemblato e treppiede estensibile con porta accessori;...
  • Può essere controllato tramite una rete WiFi con uno smartphone o tablet
  • Il telaio è sincronizzato con le coordinate spazio-temporali
  • Rivestimento della lente: Fully Multi Coated (FMC); Diametro oculare...